• Spesso è sufficiente identificare correttamente la patologia per poter intervenire a scopo preventivo o curativo e recuperare quanto danneggiato, anche se in casi di danni elevati è necessario procedere alla sostituzione. Tale approccio è risolutivo per problematiche a tappeti erbosi, arbusti ed alberi.

  • Che sia un piccolo giardino o un grande parco (pubblico o privato), è possibile intervenire con un progetto di riqualificazione del verde specifico e calato sulle esigenze, sui gusti, sulle reali necessità e prospettive di utilizzo di quell’area. Inoltre, un’area verde funzionale, esteticamente piacevole e ben progettata accresce il valore degli immobili!

  • Può sembrare scontato, ma spesso errori progettuali vanno a pregiudicare l’intera realizzazione di un’area verde con conseguenti incrementi dei costi, risultati mediocri che, oltre alla frustrazione di non realizzare ciò che si desidera, fanno sprecare energie e denaro!