• Il censimento del patrimonio vegetazionale è uno strumento importante per la gestione degli alberi in proprietà vaste o con popolamenti consistenti. Tipicamente è indicato per condomini, Enti pubblici e grandi proprietà e consiste nell’indagine di piante senza problemi, piante da approfondire e piante da abbattere.

  • Qualora le problematiche a carico degli alberi fossero tali da presupporre un rischio ed una pericolosità può essere necessario procedere all’abbattimento. Se l’ambito di intervento fosse vincolato dal punto di vista paesaggistico da un vincolo legislativo può essere necessaria la redazione di un elaborato tecnico.

  • Una valutazione di stabilità consente l’analisi visiva dell’albero mediante l’osservazione delle caratteristiche e dei difetti che possono comportare problematiche dal punto di vista della stabilità. In caso di necessità, l’analisi visiva può essere supportata da analisi strumentali non invasivi.